Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che oggi poco dopo l’una e trenta a Lugano in via D’Alberti è stato arrestato da agenti della Polizia cantonale un 47enne cittadino straniero residente all’estero.

L’uomo a Magliaso ha rubato l’auto di una conoscente per poi darsi alla fuga, dapprima inseguito da una pattuglia delle Guardie di confine, infrangendo numerose volte le più elementari regole della circolazione stradale, mettendo in pericolo diversi pedoni nonché automobilisti e provocando danni a vetture posteggiate a lato della strada. Inoltre, ha forzato un blocco effettuato dalle Guardie di confine ed uno della Polizia della città di Lugano. Anche al momento del fermo, dopo aver terminato la sua corsa andando a cozzare contro un muro, ha opposto una strenua resistenza, danneggiando un’auto di pattuglia della Polizia cantonale e cagionando contusioni ad un agente. A causa dell’urto il 47enne ha riportato leggere ferite. L’intervento ha visto coinvolti agenti della Polizia cantonale, della Polizia della città di Lugano e le Guardie di confine. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore Zaccaria Akbas.

Quelle: kapoTI

Advertisements

Die Kommentarfunktion ist geschlossen.